Una libbra, però senza sangue (ché è per i bambini)

Humans are such an easy prey.     Vi dice niente il nome Vittorio Arrigoni? Forse no. Come passa il tempo. Era un corrispondente libero che scriveva da Gaza City. Una città densamente abitata, praticamente indifesa, su cui fu versato esplosivo, fosforo bianco e piombo fuso. Vittorio fu l’unico giornalista occidentale con le palle abbastanza […]

Islam e Occidente nella complessità

Riportiamo qui una parte della conclusione di uno studio sull’Islam pubblicato da Pierluigi Fagan nel proprio blog:   “[…] Cosa può fare l’Occidente di buona volontà per aiutare l’islam ad evolvere il proprio adattamento alla complessità? Per disarticolare questa costruzione di modo da aprirla all’adattamento al mondo complesso occorrerebbe disarticolare il suo baricentro storico, politico, […]

Titanomachia “eterica”: East contro West (Parte I)

A nostro avviso, il Nazionalsocialismo in quanto movimento politico subì molteplici influssi ideologici, non ultimi quelli parareligiosi ed esoterici di origine orientale. Maximiani Portas, alias Savitri Devi[1] fu l’epitome di questo orientamento e potrebbe rappresentare bene come l’Occidente più insigne – quello della grecità, per intendersi – potesse congiungersi, più o meno congruamente, nelle filosofie […]

Nel nome del padrino

  La notizia ormai la conosciamo tutti. Distorta, perché i giornali fingono di mancare il punto in maniera sistematica e noi prendiamo dalle questioni solo ciò che più ci solletica, ma a grandi e pessime linee la conosciamo tutti: La Corte di Cassazione lunedì 5 giugno ha pubblicato una sentenza capace di incidere sulle condizioni […]

Vaccini e obbligo (Parte III) – I complotti son desideri di felicità

Una premessa. L’ipotesi corruttiva, intesa come reato, è una delle probabili quando in gioco ballano soldi, potere, privilegi. Ma è decisamente la meno frequente. Mediamente, infatti, si tende sempre a cercare chi possa avere pagato chi, quanto e perché. Ben più raramente, invece, si cerca di comprendere come la seduzione nei confronti di un potere […]

Vaccini e obbligo (Parte II) – De-cretinum natura

Il cd. Decreto Lorenzin rappresenta, nella sua mancanza di metodo, politicamente un azzardo, giuridicamente un abuso, nei contenuti pericolosamente manchevole. Qualcosa che ha certamente più a che fare col campo della sperimentazione che della regola scientifica, col principio della rana bollita piuttosto che quello di prudenza. Proverò pertanto ad argomentare. In estrema sintesi, oltre alle […]